Chi è Francesco Zampano, la “locomotiva dell’Adriatico”

Chi è Francesco Zampano, la “locomotiva dell’Adriatico”

Terzino destro di spinta, il punto di forza del nuovo laterale bianconero è la velocità, che lo rende incontenibile in progressione, e la facilità nello sfornare assist ai compagni

di Redazione

Francesco Zampano è un difensore classe 1993, nato a Genova e cresciuto calcisticamente nelle giovanili della SampdoriaTerzino destro di spinta, Zampano può anche giocare sulla fascia sinistra del campo ed in caso di necessità, agire sulla linea di centrocampo. Il suo punto di forza è la velocità che lo rende incontenibile in progressione, non a caso è soprannominato “locomotiva dell’Adriatico”. I suoi cross in area di rigore e la facilità nello sfornare assist ai compagni- ben 5 in 11 presenze nella presente stagione – lo rendono molto prezioso per la squadra.

A diciotto anni viene acquistato in compartecipazione dalla Virtus Entella, con la quale debutta in Lega Pro. Nell’estate del 2013 passa in comproprietà all’Hellas Verona che lo cede in prestito in alla Juve Stabia esordendo in serie B nel campionato 2013/2014 e imponendosi da subito come titolare nelle vespe. Per  la stagione 2014/15 viene ceduto in prestito al Pescara a cui passa a titolo definitivo il 23 luglio 2015.

Nel Pescara di mister Oddo diventa titolare inamovibile risultando fondamentale con le sue sorprendenti accelerazioni.

Con una proposta di prestito oneroso con diritto di riscatto fissato in 2,5 milioni di euro, l’Udinese è riuscita a convincere il Pescara di Zeman a privarsi della sua “locomotiva” e battere quindi la concorrenza di quanti avevano già messo gli occhi sul promettente difensore.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy