Domizzi, Chievo e Pescara chiamano. Heurtaux, Lazio difficile

Domizzi, Chievo e Pescara chiamano. Heurtaux, Lazio difficile

Domizzi e Heurtaux sono vicini all’addio all’Udinese. Per il laziale il Pescara e il Chievo sono favorite, per il francese si complica la Lazio

Commenta per primo!

Maurizio Domizzi e Thomas Heurtaux, per motivi diversi, sono vicini entrambi all’addio all’Udinese già nel mercato di gennaio. Come già riportato il difensore laziale è in scadenza di contratto e di certo l’ultima prestazione con l’Inter non ha aiutato a convincere gli scettici. Il suo amico Pinzi lo vorrebbe al Chievo, a Maran non dispiacerebbe, ma non  potete garantirgli il posto in squadra.

Cosa che potrebbe fare, invece, il Pescara: “Conosco bene Oddo, vediamo… – ha detto Domizzi a ‘Sky Sport’ – Ho un contratto in scadenza e capisco che, vista l’età, le possibilità di un mio rinnovo siano minime. Ma vivo questa situazione serenamente. Udine è casa mia, mi dispiacerebbe andarmene però, se capita qualcosa d’importante per giocare a buoni livelli, la valuterò. Vorrei giocare un altro anno, questo è Certo“.

Per Heurtaux, quarta stagione a Udine, Lazio e Roma bussano da tempo, ma il club biancoceleste lo vorrebbe in prestito, mentre l’Udinese vuole monetizzare: 6 milioni circa la richiesta. La Roma ancora non ha formulato una proposta, ma potrebbe inserire qualche giovane come contropartita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy