Gazzetta: Muriel, ora il Milan si fa sotto con l’Udinese

Gazzetta: Muriel, ora il Milan si fa sotto con l’Udinese

La pratica centravanti si arricchisce di un altro nome: dopo Okaka, ecco spuntare Luis Muriel, 23enne colombiano dell’Udinese. L’idea è fresca, mentre è freschissima la formula con cui potrebbe prendere vita l’affare: uno scambio di prestiti con Niang, che trova il gradimento di Stramaccioni. Una modalità che in realtà non piace granché al Milan, ma ci si può lavorare su. 
TROPPA PANCA Questa è la base di partenza nell’ambito di una faccenda su cui i due club potrebbero lavorare con interesse reciproco. Il Milan infatti ha risolto il problema Torres, ma allo stesso tempo lo spagnolo lascia una casella vuota alla voce punte centrali. Muriel, alla terza stagione in Friuli, è reduce da un’ultima annata decisamente negativa (con una lunga lista di guai fisici), ma ha qualità tecniche indiscutibili e voglia di rilanciarsi. Più o meno lo stesso discorso per Niang, autore di un precampionato ad alto livello in mezzo al disastro generale e poi confinato in panchina. Il francese ad agosto aveva voluto restare perché era convinto di potersi giocare le sue chance; ora la situazione potrebbe indurlo ad accettare.
[polldaddy poll=8551528]E LA SAMP? Fra i nomi che ballavano nell’affare è saltato fuori anche quello di Pazzini, ma l’Udinese preferirebbe una punta con le caratteristiche di M’Baye. Da non sottovalutare altri due scenari: la partenza del solo Niang in direzione Udine, magari in prestito con un diritto di riscatto fissato su cifre non stellari. Oppure Muriel a Milano a prescindere da Niang, ma con l’addio di Pazzini. Per il colombiano il Milan prova dunque a mettere la freccia sulla Samp, che sembrava la candidata numero uno e che ora resta alla finestra: la trattativa è avviata, nel senso che la dirigenza ha già avuto un paio di incontro con l’Udinese, ma a questo punto la Samp non può che attendere le decisioni dei Pozzo. Inoltre, qualora dovesse arrivare il placet dell’Udinese alla sua cessione, dovrebbe ancora essere individuata la formula.

Tratto dalla Gazzetta dello Sport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy