L’arrivo di Barak e i movimenti in vista a giugno

L’arrivo di Barak e i movimenti in vista a giugno

Barak libererà Kums che andrà al Watford, Zapata dovrebbe tornare a Napoli e Perica potrebbe avere la sua chance. Per De Paul un ruolo più adatto alle sue caratteristiche

2 commenti

L’arrivo di Barak all’Udinese per la prossima stagione fa già presumere quella che è una mossa di mercato ‘annunciata’: Sven Kums, finito ultimamente ai margini con Delneri, sarà dirottato come promesso al Watford.

Per quanto riguarda Zapata, nonostante le voci di qualche settimana fa parlavano di una possibile trattativa per tenerlo a Udine, oggi sembra che il colombiano (spesso discusso a Udine dalla critica) faccia ritorno sotto il Vesuvio. Impossibile, ovviamente, dire oggi, chi potrebbe essere il suo sostituto, anche se Perica è un investimento su cui la società crede molto.

Infine De Paul: difficile pensare che parta, ma certamente servirà una collocazione diversa in campo e forse con Barak avrà più spazio da trequartista dietro alle due punte.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mirie196_913 - 7 mesi fa

    Zapata sarebbe un ottimo pilone nel pacchetto di mischia. Ma non si può chiedergli di andare in meta fintanto che, quantomeno, non aprono quella giocata al gioco del calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mirie196_913 - 7 mesi fa

    Mah ! De Paul ha un piede solo. Difficile che con un limite del genere possa trovare spazio in quel ruolo e in sarie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy