Muriel: Cambiare aria mi farebbe bene. La Samp? Magari!

Muriel: Cambiare aria mi farebbe bene. La Samp? Magari!

Luis Muriel lascia intendere a ‘El Heraldo’ che l’Udinese oramai è (quasi) passato. Sì, perché a sentirlo ci sarebbe la Samp su di lui, che ha speso parecchi soldi per Correa e ha solo Bergessio come contropartita che non copre i 10 milioni che chiede Pozzo. Anche se le vie del mercato sono infinite e se da una parte l’Udinese nega ogni trattativa, non può nemmeno trascurare le parole del colombiano e i prestiti con obbligo di riscatto (o senza ) come per Nico sarebbero una soluzione.

Ma o’ha detto Luis? “In Colombia sono arrivato con il preparatore dell’Udinese per continuare il lavoro di recupero per farmi trovare pronto il prima possibile. Per il nuovo anno spero solo cose belle, magari come un cambio di squadra, con la Sampdoria l’approccio è vero che c’è stato ed è stato positivo. E’ anche vero che   ho avuto molte offerte, ma con la Sampdoria siamo molto vicini e penso che questa sarà la mia destinazione. Comunque è il mio procuratore che gestisce tutto: io sono molto contento delle notizie che mi dà”

Poi prosegue: “A Udine ho trascorso bei momenti, ma i risultati sul piano sportivo non sono stati quelli che mi aspettavo: credo che cambiare aria mi farebbe bene. La Sampdoria sarebbe la destinazione ideale credo, adesso punta a Champions o all’Europa League, che sono anche i miei obiettivi. Io voglio prima di tutto  tornare a brillare e ritrovare la Nazionale”.

Tutto fatto con la Samp, quindi? “Non ancora, mancano un paio di dettagli. Devo tornare a Udine e aspettare. Comunque vada spero di trovare continuità nell’Udinese o nella squadra in cui andrò. Ciò di cui ho più bisogno è giocare perché voglio la Nazionale”.

Come risponderà ora l’Udinese? Vedremo, Pozzo non regala nessuno, ma nemmeno tiene chi se ne vuole andare. Basta che l’offerente porti soldi prima di tutto. Bergessio? Potrebbe completare l’attacco, ma tutto è da vedere.

E, come già scritto, c’è la Fiorentina dell’amico Cuadrado a poter sferrare un attacco decisivo. Udinese permettendo.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy