Muriel, l’Udinese lo scarica. Dalla Samp potrebbe arrivare Bergessio

Muriel, l’Udinese lo scarica. Dalla Samp potrebbe arrivare Bergessio

Bye bye Muriel? Se fino a ieri pomeriggio sembrava una notizia come altre sul mercato, lanciata di questi tempi, col passare delle ore si sono appresi particolari che fanno della trattativa con la Samp qualcosa di serio.

Innanzi tutto un indizio: sabato, alla vigilia della sfida di Marassi tra blucerchiati e bianconeri ci sarà un incontro tra dirigenti, o almeno così fanno sapere i bene informati.

Tutto nasce dalla cessione di Gabbiani al Napoli: Mihajilovic ha chiesto espressamente Muriel, che a udine, tra un infortunio e una incomprensione è fermo ancora al palo. Così l’idea di Ferrero di cautelarsi con Correa, ma anche quella di accontentare l’allenatore. L’operazione sarebbe simile a quella fatta per Nico Lopez: prestito con diritto di riscatto a un prezzo prefissato. Ea Udine arriverebbe Bergessio, attaccante che completerebbe il reparto assieme ad Aguirre (e forse Rovini), visto che Gejio è sul piede di partenza.

Intanto Muriel però se la deve vedere con l’infortunio di cui abbiamo anticipato la notizia già lunedì: un mese di stop, si dice.  Un nuovo problema muscolare, un versamento ematico riscontrato in un recente accertamento strumentale effettuato per controllare lo stato del flessore della coscia destra infortunatasi  Belgrado. Sarebbe proprio questo ultimo infortunio che ha smosso il club bianconero che fino a ieri lo considerava comunque incedibile, un investimento da far rendere al meglio. Ma la Samp crede in Luis, molto di più di quanto oramai si creda a Udine. Forse, a questo punto, sarebbe un bene per tutti: l’Udinese ha bisogno di finire di rifarsi il look e Muriel al di là di qualche parola non ha detto molto in campo.

©Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy