Primavera, ufficiale: Magnino alla Casertana

Primavera, ufficiale: Magnino alla Casertana

Il club campano ha annunciato l’arrivo in prestito del centrocampista bianconero, che ha dichiarato: “Sono entusiasta di questa nuova avventura, desideravo fortemente un’esperienza in Lega Pro”

Commenta per primo!

Nuova esperienza in Lega Pro per Luca Magnino. Come anticipato nei giorni scorsi, l’ormai ex capitano della Casertana Luca MagninoPrimavera dell’Udinese è stato ceduto in prestito alla Casertana. E’ stato lo stesso club campano nel pomeriggio odierno a confermare il buon esito della trattativa con i bianconeri: “La Casertana F.C. – si legge sul sito ufficiale – comunica di essersi assicurata le prestazione sportive del calciatore Luca Magnino. Il centrocampista, nato a Pordenone il 13 agosto 1997, arriva in prestito dall’Udinese Calcio nel cui settore giovanile si è segnalato negli ultimi anni come uno dei prospetti più interessanti. Nella stagione in corso ha collezionato 12 presenze e 2 gol con la Primavera friulana con la fascia di capitano al braccio. Prestazioni di spessore che l’hanno portato fino alla convocazione in prima squadra da parte di mister Delneri in occasione della sfida interna contro l’Inter dello scorso 8 gennaio. Centrocampista moderno, capace di garantire un contributo importante sia in fase di costruzione che di interdizione, Magnino era finito nel mirino di tantissimi club di categoria superiore. La Casertana F.C., però, è riuscita a battere la concorrenza, assicurandosi un calciatore di sicuro avvenire. Un colpo importante, fortemente voluto dal presidente Giuseppe D’Agostino, e concretizzatosi grazie al lavoro sinergico tra il dg Giuseppe Materazzi, il consulente sportivo Aniello Martone e il responsabile dell’area tecnica Fabio De Carne.

Lo stesso entusiasmo emerge dalle prime dichiarazioni in rossoblu di Magnino: “Sono entusiasta di questa nuova avventura. Desideravo fortemente un’esperienza in Lega Pro e ringrazio di cuore la Casertana e il presidente D’Agostino per avermi dato questa grande possibilità. Sono carico e non ho assolutamente timore di misurarmi in un campionato competitivo come questo. Il girone C presenta squadre di carattere e personalità, l’ideale per un giovane come me che ha voglia di crescere e fare strada. Ero stabilmente aggregato alla prima squadra dell’Udinese e questo mi ha permesso di maturare molto. Sono un centrocampista capace di abbinare qualità e quantità. Prediligo il ruolo di mezzala anche se in passato mi è capitato di giocare anche davanti la difesa. Sono consapevole di essere approdato in una piazza importante e calorosa. Ho tanta voglia di dare il mio contributo a questi colori”.

(testo e foto tratti da: casertanafc.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy