">

Scambio Pavoletti-De Paul? Per ora i friulani dicono no

Scambio Pavoletti-De Paul? Per ora i friulani dicono no

Dal Friuli hanno fatto sapere che al momento non ci sono margini di trattativa per De Paul, neanche se come merce di scambio viene proposto il tanto corteggiato Pavoletti

Commenta per primo!
" data-original-mobile="http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/35/2017/05/gettyimages-686291260-320x214.jpg?v=" alt="" />

Leonardo Pavoletti scalpita, d’altronde battere Mertens e Milik è impresa titanica, meglio volgere la rotta verso altri lidi. Anche Zapata lo sa dato che ormai da tempo si allena a parte a Dimaro in vista di una sospirata cessione. L’ex genoano piace all’Udinese, non è un segreto, e De Paul piace al Napoli che in casa bianconera farebbe volentieri man bassa, con Widmer e Karnezis nel carrello della spesa. Uno scambio Pavoletti-De Paul è gradito ai partenopei che lo riterrebbero una valida alternativa a Callejon, meno ai friulani che hanno declinato la gentile offerta. L’argentino dai piedi aggraziati è un elemento imprenscindibile per l’attacco bianconero e il suo valore è sicuramente destinato a lievitare. Con Lasagna poi che è ben lieto di fare il centrale, De Paul sarebbe il perfetto appoggio. Quindi grazie azzurri… ma abbiamo altri piani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy