Torje: “Troppi rischi in Turchia, vorrei rimanere in Europa”

Torje: “Troppi rischi in Turchia, vorrei rimanere in Europa”

Troppo alto il rischio attentati in Turchia, per questo Gabriel Torhe vuole rimanere in Europa. A decidere sarà l’Udinese che ha abbassato le pretese sul cartellino

Commenta per primo!

Gabriel Torje si sta godendo le vacanze dopo la non esaltante esperienza con la Romania a Euro 2016. Ma in testa c’è anche il futuro, che per il centrocampista non dev’essere in Turchia. “Ammetto che ora come ora  avrei paura a tornare in quel Paese, è troppo alto il rischio di attentati. Vorrei rimanere in Europa, ma bisogna capire cosa intende fare con me l’Udinese. Adesso sono in vacanza, devo rientrare a Udine il 20 luglio, ma non voglio tornare in prestito. Ho diverse offerte (un paio dalla Bundesliga, ndr), ma c’è da parlare con l’Udinese che ora chiede un milione per il mio cartellino. A questo punto devo essere io a trovare l’accordo per l’ingaggio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy