Udinese: Allan sempre nel mirino del Napoli

Udinese: Allan sempre nel mirino del Napoli

Allan resta, Allan va, è il tormentone dell’estate del mercato bianconero. Il Napoli lo vuole, ma non aalla cifra stabilita dai Pozzo (18 milioni). Si tratta, comunque, e nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro tra le parti. Rimane aperta anche la pista Zapata, visto che l’Udinese sta cercando disperatamente un attaccante.

La sensazione è che alla fine l’affare Allan si farà, mentre per il colombiano probabilmente la trattativa sarà più complicata. In merito alla situazione di Zapata,  Fernando Villarreal, che insieme con il socio Fernando Schena cura gli interessi dell’attaccante ,è stato piuttosto chiaro in merito al futuro del suo assistito. «La società Napoli, per ora, non ha risposto alla nostra richiesta di chiarimenti. Esistono contatti concreti con quattro-cinque squadre, non solo italiane ma anche spagnole e tedesche, tuttavia finché non avremo la possibilità di parlare con il Napoli sarà molto difficile fare passi in qualsiasi direzione. Io penso che per noi sia giunto il momento di cambiare aria. Dopo due anni in cui Duvan ha giocato poco, e nonostante ciò è riuscito a segnare parecchi gol, ora credo sia necessario trovare un club dove possa avere più spazio. Una delle soluzioni potrebbe essere un prestito, magari con diritto di riscatto visto che nessuna società accetterebbe di valorizzarlo senza poi avere la possibilità di comprarlo».

L’Udinese, oltre che rinforzarsi, deve comunque anche pensare a vendere, visto che il 6 luglio c’è il rischio che in rosa ci siano oltre 50 giocatori.
Thomas Heurtaux è il primo della lista, ma nessuno vuole spendere i 10 milioni fissati dall’Udinese: prende quota il possibile trasferimento al Watford.
Anche Gabriel Silva potrebbe trasferirsi in Inghilterra, mentre c’è da capire il futuro di due prestiti di ritorno: Verre potrebbe finire al Carpi o al Frosinone, mentre Edenilson piace molto al Bologna, ma in questo caso l’Udinese sta valutando la situazione.
Faraoni potrebbe, invece, rimanere a Perugia, mentre è tutto da decifrare il destino di Geijo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy