Udinese, il Carpi non è convinto dell’offerta per Lasagna

Udinese, il Carpi non è convinto dell’offerta per Lasagna

L’Udinese ha offerto 5 milioni più il prestito di un paio di giocatori al Carpi (tra cui Meret) per avere Lasagna, ma gli emiliani vorrebbero solo monetizzare

Commenta per primo!

Udinese-Carpi, si tratta per Lasagna, ma come riporta La Gazzetta di Modena, ancora manca un accordo. Già perché in via Marx – scrive il quotidiano emiliano  – sembrano intenzionati a non privarsi del giocatore, salvo offerte importanti ovviamente. Al momento, nonostante l’accordo sia ben lontano dall’essere trovato, l’Udinese sembra essere il club che si è mosso con più insistenza. La richiesta di 6 milioni di euro non ha spaventato il diesse friulano Nereo Bonato che ha cercato di imbastire una trattativa con il collega Romairone. L’offerta della famiglia Pozzo si sarebbe però fermata a 5milioni cash più il prestito di un paio di giovani contropartite tecniche da far crescere alla corte di mister Fabrizio Castori. Tra questi giocatori che potrebbero finire a Carpi potrebbe esserci anche il forte portierino Alex Meret (‘97), ruolo al momento abbastanza coperto. La proposta, non ha però convinto del tutto i vertici biancorossi che, crediamo, preferirebbero avviare la trattativa basandosi esclusivamente sui soldi e dunque senza l’inserimento di altri calciatori.

Insomma per ora l’Udinese ha in organico Thereau, Zapata, Matos, Hamdi, Aguirre, Perica e Evangelista e forse la struttura non cambierà molto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy