Udinese, il centrocampo è al centro dell’attenzione

Udinese, il centrocampo è al centro dell’attenzione

E’ il centrocampo oggi al centro dell’attenzione del mercato dell’Udinese: gli arrivi legati alle cessioni

E’ la mediana il reparto sul quale sono incentrate le attenzioni maggiori in questo momento. Le cessioni possibili, potrebbero portare qualche novità, ma senza riuscire a sistemare qualche giocatore non ci si può attendere molto.

Partiamo dalle fasce: nonostante le velleità di trattenerlo, Widmer è sul mercato e piace a  Napoli, Roma e Juve. L’asta è aperta e l’Udinese è già coperta come ruolo, visto che ci sono Edenilson e Foulquier a giocarsela.
Dall’altra parte, invece, urge capire cosa farà il club: Adnan  è confermato, ma giocherà le Olimpiadi per cui fino ad agosto non sarà disponibile, come evidente problemi. Rimane Armero che è un’incognita grande come una montagna. Al di là dei problemi personali, dargli ancora fiducia potrebbe essere una azzardo enorme, ma di compratori non ce ne sono all’orizzonte. Intanto Biraghi si avvicina al Cagliari e Estupiñan andrà al Watford. Rientrerà Insua, ma è troppo poco, così come Gabriel Silva oramai è da considerarsi ex (potrebbe restare al Genoa)

Passiamo al ruolo nevralgico, quello di regista: la regola dei due per ruolo, per ora vede tre protagonisti, con Lodi, Balic e Guilherme a giocarsela. Il brasiliano in caso di offerte potrebbe partire, ma l’Udinese sembra credere ancora in lui.

Per le mezzali ci sono Badu, Fernandes (entrambi cedibili), Merkel, Hallfredsson e Iñiguez (che può giocare anche davanti alla difesa), oltre ai rientri dai prestiti di Verre e Jankto. Mentre Kuzmanovic non verrà riscattato, si deve vedere chi riuscirà a essere ceduto: quello con maggiore mercato attualmente è Fernandes (col Porto in pole), mentre per Badu l’intenzione sarebbe di tenerlo, a meno di offerte considerevoli. Iñiguez è un’incognita, Merkel una scommessa tutta da verificare dopo l’infortunio, per questo si cerca una mezzala di valore: Valdifiori è il primo nome sulla lista, ma il giocatore sembra preferire il Bologna, Barreto il nome nuovo che piacerebbe a Iachini. In base a questi possibili arrivi, verrà valutata anche la situazio e di Verre (piace alla Fiorentina) e Jankto (destinato al Watford).

Comunque sia la rivoluzione non sembra che ci sarà, anche se da questo reparto nascono le fortune della stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy