Udinese: il destino di tutti i prestiti

Udinese: il destino di tutti i prestiti

Scelto l’allenatore, ora l’Udinese è concentrata sulla valutazione dei prestiti. In tutto sono 23 i giocatori che il club ha deciso di far crescere altrove, ma di questi non tutti sono certi di rientrare in Friuli.

Considerando anche il nuovo corso che Colantuono porterà, molte valutazioni fatte fino in Primavera sono da rivedere. Certo del rientro, e uomo chiave per il futuro, è Valerio Verre. Il centrocampista ha incantato a Perugia, è visto da molti come colui che dovrà raccogliere l’eredità di Allan.

In odore di rientro Nico Lopez: la formula con cui era stato ceduto al Verona era articolata, nel caso l’Hellas avesse voluto riscattarlo avrebbe dovuto spendere qualcosa come 15 milioni. Troppi per l’attaccante che anche all’ombra dell’Arena non ha convinto a pieno. A Udine però ci credono,  visto che solo un anno fa al Sub 20 fu eletto tra i tre migliori calciatori del torneo. Gli si offrirà una seconda chance.

Potrebbe essere utile anche Andrea Mori, che ad Ascoli quando è stato utilizzato ha sempre convinto, anche se purtroppo qualche acciacco ne hanno limitato la continuità.

In avanti Jaadi a Latina ha avuto poco spazio, ma le qualità sono indubbie: del resto giocare in una squadra che deve salvarsi in B a 19 anni non è facile. Sarà valutato e poi si deciderà se prestarlo ancora.

Il discorso su Edenilson è più articolato: molto dipenderà da cosa deciderà di fare Colantuono in merito al modulo di partenza. Se sarà 4-4-2 come da sua tradizione appare logico che si punti su di lui, altrimenti potrebbe essere ceduto. del resto anche il ds bianconero,Giaretta, ha affermato per il brasiliano (comunque rientrante dal Genoa) ci sono parecchie richieste. Sulla destra, comunque, rientro certo anche per Marco Faraoni: anche per lui l’aria di Perugia è stata frizzante. Gli umbri lo vorrebbero ancora, ma l’Udinese sulla destra deve avere certezze, anche per dare un ricambio a Widmer (che non dovrebbe partire).

Certi, invece, di rimanere altrove sono Zielinski (ancora un anno a Empoli) e Vydra (rimarrà al Watford).

Brkic vorrebbe restare a Cagliari e il Cagliari lo vuole: la trattativa è cominciata, non ci dovrebbero essere ostacoli. Armero rimarrà al Flamengo (dal quale l’Udinese preleverà Samir), Coeff andrà al Brest, Douglas rimarrà all’At.Mineiro nonostante i problemi economici del club brasiliano; il Getafe vorrebbe tenere Naldo, ma anche qui c’è da valutare la situazione finanziaria: per ora c’è incertezza. Tutto da decifrare il destino di Alhassan (era al Latina) e Camigliano (Cittadella).

Jadson rimarrà anch’egli in Brasile all’At. Paranaense, mentre Merkel rientrerà a udine in attesa di capire dove potrà finire.
Ci saranno infine da sistemare Dia Pepe, Marsura, Medina, Romero (possibile una permanenza a Saragozza) e Rovini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy