Udinese, il mercato inizia già a infiammarsi

Udinese, il mercato inizia già a infiammarsi

Samir o Angella: chi rimarrà? Widmer certo di andare via, Lasagna resterà a Udine, Zapata rientrerà a Napoli, il resto sono chiacchiere

Come anticipato su queste pagine Samir sarà uno dei pezzi pregiati che l’Udinese vuole vendere il prossimo anno. Dove però è un mistero, anche se l’Inter è attualmente in pole, ma nel mercato tutto può cambiare. “E’ un giocatore che sta facendo benissimo, che si sta mettendo in mostra. Ma al momento non si parla di mercato perché c’è una stagione in corso e noi non stiamo facendo queste valutazioni. L’Inter? Tutte le big lo stanno seguendo con attenzione“, si è limitato a commentare il ds Bonato che di certo non si può sbilanciare.

Una cosa è certa. Tra Angella e Samir uno è di troppo. L’agente dell’ex Watford è stato chiaro: “In estate sono certo che si muoverà qualcosa. A gennaio c’è stato qualche interesse ma l’Udinese non ha voluto cederlo. Spero che ora riesca a trovare il giusto spazio, ogni volta che gioca la squadra vince. Piaceva all’Atalanta e al Palermo oltre a diverse squadre estere. Vedremo a fine stagione”. E in difesa anche Widmer ha parecchi estimatori, a cominciare dal Napoli che si riprenderà  Zapata. Il colombiano rientrerà alla base, ma sono chiacchiere quelle riguardanti Lasagna. Anche qui Bonato getta acqua sul fuoco: “Ho un ottimo rapporto con Giuntoli, ma non c’è nessuna trattativa con il Napoli. Se ci fosse qualcosa su Kevin ne sarei a conoscenza“.

Infine Karnezis: dopo tanti anni è possibile che faccia le valigie anche per lasciare spazio a Scuffet. E Meret? Si parla della Juve, appunto si parla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy