Udinese: Mercato ancora indecifrabile in attesa dei colpi

Udinese: Mercato ancora indecifrabile in attesa dei colpi

Il mercato dell’Udinese per ora è indecifrabile: i primi colpi messi a segno hanno nomi esotici, come Ali Adnan, Galeano, Smith. Nulla che possa far presagire un rafforzamento della squadra. L’iracheno, considerato in patria come il nuovo Bale’, difficilmente rimarrà a Udine. Watford o Granada sono naso, le destinazioni più probabili.

Si è complicata la trattativa per Samir: il Flamengo non vuole più privarsi per un difensore essenziale, per cui i 4 milioni inizialmente pattuiti sono diventati insufficienti. Torna di moda, quindi, Luan del Vasco de Gama, inizialmente trattato e poi accantonato per far posto a Samir.

Per la mediana stallo col Napoli anche per Allan. Le dichiarazioni del ds bianconero, Cristiano Giaretta, suonano come una rottura della trattativa: «Leggo continuamente di questa trattativa di Allan con il Napoli ma non c’è nessuna trattativa in corso semplicemente perché il Napoli non ci ha mai chiesto Allan – le parole di Giaretta –. É un giocatore molto importante ed è normale che ci siano degli interessamenti, ma non quello del Napoli e comunque non alle cifre che vengono pubblicate che non possono appartenere ad un giocatore di altissimo livello come Allan. Faremo di tutto per trattenere il giocatore ad Udine anche per la prossima stagione perché vogliamo allestire una squadra importante che avrà nel brasiliano il cardine del nostro centrocampo».

Se rimarrà davvero il centrocampo non subirà altre variazioni con il giovane Verre dato ancora in prestito (Samp?).

In uscita certamente c’è Heurtaux: l’agente ha fatto capire che la Roma sarebbe una soluzione gradita, ora c’è da trovare però l’accordo con il club di Pallotta.

In avanti è caldo il nome di Guidetti (foto getty images), ma il gol appena segnato all’Italia all’Europeo U21 rischia di mettere in concorrenza anche altre squadre di A per lui. Il suo arrivo precluderebbe ovviamente quello di Duvan Zapata, legato alla trattativa Allan. Il parametro zero ha intanto fatto intendere che il suo futuro potrebbe essere nel Belpaese, l’Udinese deve affrettarsi però perché altrimenti si rischia come con Samir.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy