Udinese, via alla fase ‘sfoltimento’

Udinese, via alla fase ‘sfoltimento’

L’Udinese sta per iniziare una fase che porterà la rosa a una cospicua riduzione degli elementi: Lodi, Hallfredsson, Edenilson, ma anche Thereau i primi nomi

Commenta per primo!

Per l’Udinese queste due settimane saranno importanti per preparasi al meglio all’esordio di campionato, ma per il club saranno importantissime per sfoltire una rosa che ha fin troppi petali. Forse per la prima volta da anni, la parola ‘cessioni’ è auspicata per non incorrere in una insana concorrenza che potrebbe minare una apparente armonia ritrovata anche grazie al lavoro di mister Iachini.

Per questo alcuni elementi che per curriculum potrebbero anche pretendere il posto o non accettare troppo bene la panchina, sono destinati ad andare via. Lodi, Hallfredsson, ma anche Thereau sono i primi nomi. Il napoletano, col passaggio a un probabile 3-4-1-2, vede diventare poco lo spazio, anche in virtù di un Balic che scalpita nelle retrovie. Per lui ci sono più richieste, da squadre di A e di B, per cui non sarà difficile trovare una soluzione che accontenti tutti.
Anche Hallfredsson non sembra più rientrare nei piani: sta forse a lui la scelta se giocarsi le sue chance facendosi trovare pronto o andando a giocare con più continuità altrove. Si parla del Chievo, ma anche l?Atalanta potrebbe essere una soluzione gradita.
Poi Thereau: in attacco c’è fin troppa concorrenza,a ma il francese è pur sempre il bomber della squadra. privarsene è un rischio, per questo l’Udinese non accetta prestiti, ma solo offerte di un certo rilievo (circa 6 milioni). A queste condizioni le pretendenti sembrano sparire, per questo è possibile che Thereau parta titolare, per poi giocarsi il posto con Peñaranda e Zapata.

Infine ci sono tutti quelli giocatori che da tempo non rientrano nei piani: Bubnjic aspetta il Perugia, dove potrebbe approdare anche Aguirre, per il quale l’Udinese valuta anche altre soluzioni. Coppolaro potrebbe andare a farsi esperienza con la Ternana, mentre Edenilson con la permanenza di Widmer sembra a un passo da Genoa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy