Ufficiale: l’Udinese “soffia” un talentino a Spalletti

Ufficiale: l’Udinese “soffia” un talentino a Spalletti

Si tratta di Pjetri Franz, difensore di origine italiana proveniente dall’Eastern United Football Club di Adelaide. Tesserati anche Sandro Zukic e Lukas Vranjes

L’Udinese continua a guardare a Est. E non solo al vicino Est. Ieri, infatti, la società bianconera ha depositato in Lega i contratti di tre giovanissimi calciatori. Nello specifico si tratta di Sandro Zukic e Lukas Vranjes (prelevati dal Koper, società di prima divisione slovena) e Franz Pjetri che arriva dall’Eastern United Football Club, società di recente fondazione di Adelaide (in Australia).

Zukic, nato il 2 agosto 2000 a Koper (in Slovenia) è un esterno destro offensivo, già inserito dalla scorsa estate nell’Under 17 bianconera. Vranjes è un centrocampista, anch’egli classe 2000 di grande prospettiva.

Più interessante, però, è la storia di Pjetri. Nato a Parma (in Italia) il 21 aprile 2000, si è trasferito in Australia nel 2010. Iscritto alla Norwood Morialta High School, Franz ha giocato a calcio come difensore centrale (è alto 192 centimetri) nell’ultima stagione alla Eastern United ad Adelaide. Si tratta del secondo acquisto bianconero dall’Oceania dopo Panos Armenakas. Secondo un’intervista rilasciata qualche tempo fa a una testata australiana, Franz ha dichiarato di conoscere Panos e probabilmente è stato lo stesso fantasista della Primavera a consigliare il giovanissimo Franz a firmare per i bianconeri. L’Udinese è riuscita a superare la concorrenza della Roma: Luciano Spalletti, infatti, aveva già posato gli occhi sul giovane difensore qualche mese fa, ma il club friulano è riuscito a battere sul tempo i giallorossi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy