Dopo Perica ecco Halilovic: da gennaio stella con la Primavera

Dopo Perica ecco Halilovic: da gennaio stella con la Primavera

L’Udinese riscopre la scuola croata: dopo Perica, in Primavera ecco Prtajin, Matic e da gennaio anche Halilovic, che viene già paragonato a Prosinečki

Ha già debuttato in amichevole, ma da gennaio sarà un rinforzo ‘ufficiale’ per la Primavera di mister Luca Mattiussi. Dino Halilovic, cresciuto nella cantera del Barcellona, fratello di Alen centrocampista dello Sporting Gijon, sarà uno dei rinforzi per la seconda parte del campionato.

Halilovic è un centrocampista tutta sostanza, qualcuno lo paragona a Robert Prosinečki , ma per ora è bene andare con cautela.
Di certo c’è che l’Udinese sta riscoprendo la scuola slava e dalla Croazia, dopo Sitpe Perica, ecco Halilovic che si affianca a quel peperino di Marko Matic, attaccante che se si disciplina può diventare importante e, soprattutto, a Ivan Prtajin, già capocannoniere della squadra, uno che abbina fisico a velocità.

Insomma l’Udinese dopo Ivica Surjak, sta di nuovo percorrendo le strade verso Zagabria. E i tre a disposizione di Mattiussi potrebbero giocare assieme nell’ultima amichevole dell’anno, quella di martedì contro la rappresentativa dei dilettanti del Friuli Venezia Giulia. Un anticipo di 2016, un anticipo di futuro, a patto che tutti si rendano conto che per arrivare serve sacrificio. Chiedere a Perica: gli strali di Colantuono in allenamento verso il povero Stipe non sono mai passati inosservati, ma sono serviti. Un giocatore si forgia con carattere, disciplina e insegnamenti tecnici. Perica sta rispondendo presente, Halilovic, Prtajin, Matic hanno una grande opportunità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy