Mattiussi: Ho fatto ugualmente i complimenti ai ragazzi

Mattiussi: Ho fatto ugualmente i complimenti ai ragazzi

Rammarico: questo è lo stato d’animo di Luca Mattiussi dopo la sconfitta della sua Primavera per mano del Chievo all’ultimo minuto:  “Ho fatto ugualmente i complimenti ai miei ragazzi,  è stata una gara stranissima”.

Udinese che domina nel primo tempo, ma non chiude la gara, poi la ripresa col Chievo in vantaggio fino all’ultimo, il pari e poi la beffa: “Nel primo tempo avremmo potuto chiuderla, ma non siamo stati abbastanza cinici. Poi loro hanno trovato un gol meraviglioso, ma il tempo era ampiamente scaduto, non so perché l’arbitro abbia continuato a far giocare. Abbiamo accusato tantissimo la botta psicologica di questo gol, e nel secondo tempo loro hanno iniziato meglio di noi trovando un gol su una disattenzione difensiva. Dispiace perché poi con il carattere l’avevamo ripresa, anche grazie a Melissano che era all’esordio e sul gol ci ha messo lo zampino. Poi il loro gol è arrivato su una situazione estremamente confusa, anche qui il recupero era scaduto da 30 secondi e c’era secondo me un fallo su Borgobello che era il giocatore incaricato di marcare l’autore del gol. Adesso con la sosta proveremo a ricaricare le batterie”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy