Primavera, Cittadella-Udinese 1-1. Mattiussi: “Ora pensiamo al Chievo”

Primavera, Cittadella-Udinese 1-1. Mattiussi: “Ora pensiamo al Chievo”

Commenta per primo!

L’ultima tappa prima delle finali nazionali Primavera, Cittadella-Udinese, è terminata 1-1.-

L’Udinese chiude al quarto posto la sua regular season. Posizione sufficiente per accedere alla semifinale playoff che si disputerà già la prossima settimana a Verona contro il ChievoVerona.

Ecco il commento del tecnico dei bianconeri Luca Mattiussi ai microfoni di Mondoudinese: “Oggi hanno trovato spazio dei giocatori che durante l’anno avevo utilizzato di meno. Ci sono dei giocatori che oggi sono stati schierati per la prima volta in questa stagione dal primo minuto. Contro il Cittadella non era semplice, siamo stati bravi ad andare in vantaggio, poi dopo aver subito il gol del pareggio nel finale abbiamo cercato di vincere senza riuscirci, ma va bene così.  Avessimo vinto sarei stato più contento, ma la squadra andata in campo oggi era veramente molto giovane, considerato che abbiamo terminato la gara con due ’98  e nove ’97. ”

Ora ve la vedrete con il Chievo, che tipo di avversario è?

“Il Chievo è una squadra che conosciamo molto bene e che ci conosce molto bene, squadra solida, sarà una partita molto difficile. Sono realista, ce la andiamo a giocare, si affrontano due squadre che si equivalgono, ci vorrà un po di fortuna anche negli episodi. Cercheramo di farci trovare pronti, sarà una partita molto equilibrata, ma ce la giochiamo

CITTADELLA-UDINESE. 1-1 (10’st Vutov, 14’st Fasolo)

CITTADELLA: Mattiuzzi, Praticò, Amato, Xamin,Rumleanschi,Varnier, Caccin, Rubin (33’st Muraro), Fasolo. Gyamfi (11’st Maniero) , Bortoluz (39’st Milanesi). A disp: Zanin, Venturini, Ugo, Manente, Eulogi. All. Giacomin

UDINESE: Perisan, Bonilla, Bochniewicz (9’st Francescutti), Guizzo, Caronte, Borgobello, Puntar, Pechacek (32’st Ruscio), Vutov (28’st D’Odorico), Matic, Armenakas. A disp: Radicon, Franchetto, Maghazaoui, Zossi, Minerva. All. Mattiussi

Arbitro: Giosuè D’Apice

Ammoniti: Bochniewicz, Vutov, D’Odorico, Praticò, Caccin, Fasolo

Note: Angoli: 6-3. Recupero: 1′-3′

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy