Primavera, la rete di Varesanovic vale tre punti

Primavera, la rete di Varesanovic vale tre punti

Colpaccio della formazione di Giacomin a Verona, che riscatta il passo falso interno con il Genoa di sette giorni fa. Man of the match il centrocampista bosniaco che va a segno dopo sette minuti di gioco

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

E’ bastato un gol al settimo del primo firmato da Mak Varesanovic per festeggiare il secondo successo in questa stagione dopo il colpaccio a Napoli. Un altro successo in trasferta, questa volta a Verona contro l’Hellas, consente alla Primavera di Giulio Giacomin di fare un importante balzo in avanti in classifica. A decidere la sfida, come dicevamo, è stato un gol del centrocampista bosniano (già contrattualizzato dall’Udinese), bravo nel trasformare un ottimo di cross dalla destra di Jaadi in un assist per lo 0-1. Nel corso del primo tempo i padroni di casa hanno impensierito Borsellni & co. grazie a qualche tentativo di Stefanec (il migliore dei suoi), ma la difesa friulana si è fatta sempre trovare pronta. Nella ripresa, gli ospiti hanno cercato con insistenza la rete del raddoppio, ma un ottimo Borghetto ha ripetutamente salvato la porta veneta. Con otto punti l’Udinese esce dalle zone calde. Prossimo impegno sabato a Manzano contro la Roma (calcio di inizio alle 14.30).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy