Primavera, Mattiussi: Dobbiamo diventare cinici

Primavera, Mattiussi: Dobbiamo diventare cinici

L’Udinese esce sconfitta da Salerno, ma i bianco eri anche in questa occasione possono recriminare. “Abbiamo fatto bene soprattutto nella ripresa: inserendo Amoroso e Matic, Siamo riusciti a trovare anche il vantaggio proprio con Marko – afferma mister Mattiussi a fine gara -. Purtroppo in quest’occasione ha preso un colpo all’occhio e ho dovuto toglierlo. Fino a questo momento avevamo il controllo, poi un episodio sciagurato ha regalato il 2-2. In ripartenza, infine, sul finale abbiamo preso il terzo gol: dobbiamo imparare a essere furbi, fare un fallo tattico se serve. Commettiamo ingenuità che vanno evitate assolutamente”.

Una gara che rispecchia quello vista a Codroipo contro il Chievo:  “Nel primo tempo abbiamo creato tanto, ma come detto dobbiamo esser cinici, dobbiamo diventarlo a tutti i costi”.

A Salerno, comunque, vanno sottolineate anche le problematiche di formazione: Pontisso è stato aggregato in prima squadra, come già anticipato nei giorni scorsi, mentre Coppolaro e Prtajin hanno giocato con antidolorifici.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy