Primavera, Mattiussi: Salvo il risultato e poco altro

Primavera, Mattiussi: Salvo il risultato e poco altro

Commenta per primo!

Sei punti in due gare, ma Luca Mattiussi non è di certo contento dell’Udinese vista all’opera col Perugia:  “Noi non dobbiamo guardare la classifica. Come sabato i ragazzi hanno fatto una grande prestazione, oggi al di là del risultato la prestazione non è stata all’altezza e non sono soddisfatto. Non abbiamo giocato di squadra, in fase di possesso siamo stati lenti, abbiamo sbagliato tanti appoggi, abbiamo perso tanti contrasti. Insomma, tante cose negative contro un Perugia che è arrivato con tante assenze. Anche questo è stato un vantaggio per noi, ma nonostante siano stati più giovani abbiamo sofferto: salvo il risultato e poco altro, abbiamo fatto un passo indietro sotto tanti punti di vista, dalla determinazione al carattere. Soprattutto nel finale abbiamo sbagliati tanto, c’è tanto da lavorare”.

Ora l’Atalanta in Coppa Italia: “Giocare subito può essere uno stimolo, ma se questo è l’atteggiamento c’è da preoccuparsi”, chiude il tecnico bianconero per un’analisi a caldo certamente tanto lucida quanto critica.

Dall’altra parte il tecnico del Perugia, Recchi, è soddisfatto dei suoi: “Sapevamo che affrontavamo una squadra forte, sono soddisfatto anche se rammaricato del risultato. per quanto fatto meritavamo il pari. Una ingenuità ci ha penalizzato, ma è frutto dell’inesperienza. Ma devo dire che i miei mi hanno stupito favorevolmente, tenendo bene il campo  cerando qualche occasione pericolosa. L’Udinese è una buona squadra, competitiva, difficile da affrontare, ha giocatori importanti che hanno un futuro importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy