Udinese Primavera: Con l’Empoli sarà scontro diretto

Udinese Primavera: Con l’Empoli sarà scontro diretto

Udinese a qualità 14,s seconda, Empoli a quota 10: ma entrambe con l’obiettivo di arrivare tra le prime quattro. Per questo quello di sabato sarà uno scontro diretto

Commenta per primo!

L’Udinese Primavera ha usufruito di un weekend di riposo, complice la disputa della Supercoppa vinta dalla Roma sull’Inter.
I bianconeri ripartiranno dal secondo posto solitario alle spalle della Juve capolista (16 punti per i torinesi, 14 per la truppa di mister Mattiussi). Si riprende dopo la vittoria netta sul Benevento che ha ridato slancio a una squadra che sta dimostrando di avere ottimo doti, ma soprattutto un grande spiriti di gruppo e di sacrificio, che poi fanno la differenza nel calcio.

Halilovic, Armenaks, Magnino, Bovolon sono forse i nomi più di spicco, ma va dato merito a tutti quanti per questo inizio di stagione davvero ottimo (Melissano è cresciuto esponenzialmente rispetto all’anno scorso)
Ora si riparte dall’Empoli, anche se non deve trarre in inganno la classifica (toscani a 10 punti). Il vivaio della squadra che ha lanciato anche Di Natale e Montella tra gli altri è da sempre uno dei migliori d’Italia e anche quest’anno ha potenzialità importanti soprattutto in attacco.
Per i bianconeri dunque un’altra prova di maturità, con l’intento di continuare a mantenere la posizione in classifica. Per entrare nella Serie A Primavera del prossimo anno sarà indispensabile finire tra le prime quattro e l’Empoli è da considerare uno scontro diretto in questo senso.
Mattiussi per quanto riguarda la formazione attende proprio il rientro di  Melissano, mentre anche Garmendia è prossimo al rientro dopo la frattura del perone accusata nel torneo in Francia.

La classifica: Juventus 16 punti; Udinese 14; Torino, Bari e Sassuolo 13; Empoli 10; Chievo e Carpi 9; Pro Vercelli 7; Cittadella 4; Ascoli e Pescara 3; Benevento 2; Avellino 1.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy