Udinese Primavera eliminata per mano dell’Osijek

Udinese Primavera eliminata per mano dell’Osijek

L’Udinese Primavera esce dal torneo n Croazia per mano dell’Osijek. Bianconeri sperimentali con moltissimi volti nuovi

Commenta per primo!

L’Udinese Primavera non ce l’ha fatta. La squadra ultra sperimentale di mister Mattiussi è stata eliminata dal Torneo di Cres. L’addio alle finali di Fiume è avvenuto per mano dei croati dell’Osijek che si sono imposti 5-2.
Una gara dove gli errori difensivi sono stati pagati a caro prezzo, ma ovviamente va sempre ricordato che mentre gli avversari schieravano le formazioni quasi tipo, i bianconeri volevano testare alcuni giocatori in prova in previsione del prossimo anno.

Sono subito i croati a portarsi avanti con  Marin (13′), raddoppio praticamente immediato con Ikić (17′), e a metà tempo il tris che chiude di fatto la gara con  Magdić (30′). L’Udinese reagisce con l’orgoglio e accorcia poco dopo con  Tiganj  (38′). Ma in scadere di tempo ecco il poker di Magdić (44′). Chiudono i conti per l’Udinese il giovane Zavan (62′) e Ikić per i croati (73′).

UDINESE: Dani, Ermacora, Suarato (75′ Vranješ), Parpinel, Nadalini, Cianciaruso (47′ Di Lazzaro), Samotti (27′ Denuzzo), Tiganj, Pauluzzi (67′ Crisciti), Zavan, Mara (55′ Granzzoto).

OŠK OMIŠALJ: Kovačević, Marić (o56′ Dubravac), Ikić (75′ Habada), Magdić, Jakić (69′ Crnčan), Ivić, Marin, Čikvar (86′ Šinko), Lišnić (83′ Dubravac), Stojanac, Damjanović.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy