A Cagliari in emergenza assoluta in un clima surreale

A Cagliari in emergenza assoluta in un clima surreale

Per l’ultima stagionale a Cagliari sarà confermato il ‘liet’ motiv della stagione bianconera: l’emergenza continua. Andrea Stramaccioni dovrà fare a meno anche di Allan: il brasiliano dovrà infatti restare a riposo dopo un piccolo intervento all’orecchio. Oltre a lui mancherà anche Pinzi, bloccato da un affaticamento muscolare e assente anche con il Sassuolo. In mezzo è chiaro che ci saranno stravolgimenti, complici anche le assenze per squalifica di Guilherme e Kone. Ma non è finita: gli infortunati Domizzi, Hallberg ed Heurtuax non saranno certamente disponibili, così come appare chiaro che non ci sarà nemmeno Karnezis, sofferente al ginocchio a causa della botta rimediata contro il Sassuolo.

In rampa di lancio potrebbero esserci  Pontisso, Bochniewicz e Jankto della Primavera: possibile un loro impiego anche se magari non dal primo minuto. Dall’amichevole di Rivolto buone indicazioni da Wague e Evangelista.

Appena dopo la gara dovrebbe esserci  il rompete le righe, visto che la prossima stagione comincerà a metà agosto e quindi il ritiro (ancora da definire la sede) dovrebbe partire il primo luglio.
Inutile aggiungere che questi ultimi giorni, dopo quanto emerso in settimana, si vivono in un’atmosfera alquanto surreale: si attende l’ufficialità dell’avvicendamento in panchina, nessuno ha voglia di parlare, si susseguono voci e chiacchiere, con le cornacchie che hanno accompagnato la stagione che sembra abbiano il sorriso in volto. Chissà se continueranno a svolazzare anche in futuro.

Intanto arrivano voci anche riguardo Francesco Guidolin: la rescissione del contratto che lo lega all’Udinese appare cosa certa, lui del resto ha una voglia matta di continuare ad allenare tornando in pista dopo l’anno sabbatico. C’è chi sostiene che potrebbe andare in nazionale nel caso in cui Conte lasciasse, chi lo indica come candidato a una panchina della Premier. Presto la risposta anche qui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy