Balic si presenta: “Entusiasta dell’Udinese. Il paragone con Pirlo pesa”

Balic si presenta: “Entusiasta dell’Udinese. Il paragone con Pirlo pesa”

Andria Balić ha parlato del suo futuro all’Udinese, dimostrando già una grande maturità: il paragone con Pirlo pesa, ma è pronto a raccogliere la sfida

Commenta per primo!

Andria Balić è un giocatore dell’Udinese: lunedì 1 febbraio si legherà ufficialmente al club bianconero per i prossimi quattro anni e mezzo. Nelle sue tasche un contratto da 240 mila euro a stagione più bonus, all’Hajiduk Spalato 3 milioni e mezzo sempre con bonus vari legati alla crescita di quello he in Croazia definiscono come un nuovo Pirlo.

Prima di tutto, vorrei augurare la miglior fortuna ai miei ex compagni di squadra. Sono entusiasta dell’Udinese, ma c’è sempre un senso di tristezza quando si va via. Ad essere onesti, non ho mai pensato molto al trasferimento. Nelle ultime settimane guardavo solo alla nuova stagione. Quello che è importante per me è che sono felice “, ha detto Balić. “E ‘bello sentire che la gente dice che un nuovo Pirlo sta arrivando l’Udinese, ma è anche un peso. Devi provare a migliorarti giorno dopo giorno, ma questi paragoni possono essere difficili da portar. Ma devo imparare a combattere la pressione, fa parte del gioco. E ‘certo che ho margini di miglioramento e sono pronto a dare il massimo

Questo è Balić, uno che parla come un trentenne, ma che ha solo 18 anni: per questo potrebbe aggregarsi alla Primavera per giocare con continuità e stare vicino alla prima squadra di mister Colantuono. Ma sarà la society bianconera a decidere cosa sarà meglio per lui in questi prossimi sei mesi di ambientamento. Una cosa è certa, il futuro è qui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy