Behrami e Bizzarri in coro: vogliamo portare in alto l’Udinese

Behrami e Bizzarri in coro: vogliamo portare in alto l’Udinese

Il portiere e il centrocampista bianconeri, ospiti ieri sera della festa per il 40° anniversario dell’Uc Fagagna, hanno assicurato ai tifosi: “Daremo sempre il massimo”

Duecento tifosi, un clima di festa e due ospiti speciali. E’ stato un compleanno memorabile quello vissuto ieri sera dai tifosi dell’Udinese club Andrea Coda di Fagagna al ristorante Alle Crosere. Fondato nel lontano 1978, il sodalizio bianconero – presieduto da Giuseppe Bepi Marcon – ha onorato al meglio il 40° anno di fondazione con 200 supporters e la partecipazione dei calciatori Valon Behrami e Albano Bizzarri, accompagnati dal team manager dell’Udinese Luigi Infurna. Nel corso della serata, presentata dalla giornalista Francesca Spangaro, i due bianconeri hanno “passeggiato” tra i tavoli, prestandosi a foto e autografi di rito. E non è mancato un intervento anche sull’Udinese, che sta vivendo un momento di grande slancio dall’avvento di Massimo Oddo in panchina.

Daremo sempre il massimo per questa maglia, vogliamo riportare l’Udinese più in alto possibile“, ha assicurato Bizzarri. E alla domanda se l’Europa è un obiettivo possibile, Behrami ha risposto così: “Divertimento è la parola fondamentale, in questo momento ci stiamo divertendo, grazie ai risultati positivi. Questa è una squadra che ha una certa sintonia con i suoi tifosi. Ogni domenica può andare bene o male, però la cosa fondamentale è che i tifosi si accorgano che stiamo facendo il massimo. La strada è quella giusta. E’ chiaro che questa è una piazza che ha bisogno di tornare a palcoscenici importanti, perchè lo merita e ha uno stadio molto importante. Questa è la realtà più organizzata in Italia nella quale sia mai stato. Questo è un investimento importante da parte di tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy