Bertotto: “Momento triste per Di Natale e l’Udinese”

Bertotto: “Momento triste per Di Natale e l’Udinese”

Bertotto sull’addio all’Udinese di Di Natale: “Ha sempre evitato lui di fare trasferimenti più importanti, leggasi Juventus: si sentiva ripagato da ciò che faceva ad Udine”

Commenta per primo!

Valerio Bertotto, ex capitano dell’Udinese, commenta l’addio al club bianconero di Totò Di Natale.  “Ad un certo punto della carriera inevitabilmente succede anche questo. Totò non è un giocatore normale, ha lasciato una traccia indelebile nella storia del club. E’ un momento triste per lui e per l’Udinese ma ha scritto pagine da ricordare con grande affetto. E’ nel firmamento dell’Udinese“, ha detto a TMW. Il mancato approdo in una grande? “Ha sempre evitato lui di fare trasferimenti più importanti, leggasi Juventus: si sentiva ripagato da ciò che faceva ad Udine. Tutto questo non toglie assolutamente niente alla sua carriera“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy