Brunner: “Perisan pronto per la prima squadra. Scuffet? Deciderà la società”

Brunner: “Perisan pronto per la prima squadra. Scuffet? Deciderà la società”

Il preparatore die portieri dell’Udinese, Alex Brunner, ha fatto il punto sulla stagione appena trascorsa per i numeri uno bianconeri. Perisan è da prima squadra, mentre Scuffet rientrerà dal prestito e poi deciderà la società

Commenta per primo!

Alex Brunner dal 2011 all’Udinese, prima con la Primavera, poi in prima squadra sempre come preparatore dei portieri, ha fatto il punto sulla stagione dei ‘suoi0’ numeri uno a MondoPrimavera.com. “E’ andata molto bene, siamo soddisfatti dei nostri portieri. Karnezis, che quando è arrivato mi ha impressionato subito, ha mostrato grande continuità e pochi errori, Romo è migliorato molto e Meret ha fatto bene nelle due occasioni di Coppa Italia con Atalanta e Lazio. Adesso inoltre è aggregato con la Nazionale di Conte, ma si staccherà per andare a giocare la fase finale dell’Europeo con l’U19″

Anche in Primavera su questo ruolo non sono mancate le note positive:Anche loro hanno fatto bene con il mio collega Marcon: Dani e Savoldelli sono cresciuti bene, Perisan ha disputato un’eccellente stagione ed è un portiere di grande prospettiva. Il suo futuro? L’ultima decisione spetta sempre alla società, ma credo che ci siano ottime possibilità che arrivi in Prima squadra perché ha grandi doti e una struttura fisica impressionante per la sua età (è un ’97): 191 cm, baricentro alto, spalle ben sviluppate ma anche grande velocità“.

Ci sarà anche il rientro di Scuffet: “Ora rientrerà con noi dopo il prestito al Como, poi vedremo cosa deciderà la società per il suo futuro”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy