Causio sul gesto di Danilo: “Ha cercato di difendere i tifosi”

Causio sul gesto di Danilo: “Ha cercato di difendere i tifosi”

Franco Causio commenta la prestazione dei bianconeri all’indomani dell’indiscussa sfida contro la Sampdoria

Commenta per primo!

All’indomani della sfida contro la Sampdoria, terminata con un pareggio, a Udinese Tonight (trasmissione di Udinese Tv), Franco Causio commenta la prestazione dei bianconeri e i brutti episodi capitati durante la gara. “Ho visto la miglior Udinese della stagione, centrocampo e difesa erano molto compatti, e anche l’attacco; ieri si è visto il Thereau che ci piace, Zapata devastante, inoltre possiamo dire che la squadra è rimasta molto compatta nonstante le espulsioni“, queste le parole del Barone. Uno degli episodi che più ha fatto discutere è stato sicuramente il gesto di Danilo nei confronti dell’ex bianconero Muriel:Evidentemente se il pubblico lo fischiava un motivo c’era, qualche dichiarazione rilasciata nei confronti della società o dei tifosi per esempio, ma purtroppo non tutti i calciatori hanno la testa, per quanto riguarda Danilo, lui essendo il capitano ha cercato di difendere tutto e tutti, specialmente i tifosi, sbagliando, ma nel momento in cui metti le mani addosso a un altro giocatore passi inevitabilmente dalla parte del torto“. Sul duo Zapata-Thereau, sottolinea: “Thereau è arrivato a 12 gol stagionali, auguro anche al colombiano la doppia cifra“. In merito all’ultima gara, in programma domenica allo stadio Giuseppe Meazza contro l’Inter (calcio di inizio alle 20.45), Causio aggiunge: “I nerazzurri non fanno squadra, sono divisi in gruppetti, questo è il problema principale dell’Inter“.

Sofia Duratti

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy