Colantuono è certo: Ci mancano tre punti

Colantuono è certo: Ci mancano tre punti

L’Udinese è in credito con la fortuna o in debito? C’è chi afferma che se col Palermo ci fosse stata più buona sorte a quest’ora tanti discorsi sarebbero stati diversi, chi – invece – si sofferma sulla gara con la Juve e afferma che se si fosse pareggiato come sembrava scritto, a quest’ora sarebbero davvero guai.

Insomma nessuno ha ancora bene chiara l’idea sull’Udinese. «Ci mancano almeno tre punti in classifica, e se fossimo stati a quota dieci adesso saremmo in linea con le aspettative» ha affermato Stefano Colantuono a Mediaset Premium., che ovviamente non può dire altrimenti e non può non mostrarsi ottimista, nonostante la classifica e gli infortuni:  «L’inizio immediato è stato positivo con la vittoria di Torino, ma poi siamo stati sfortunati nelle partite successive. Adesso dobbiamo cercare di fare meglio a cominciare da Verona. Sono convinto che quando tutti saranno cresciuti ci compatteremo ancora di più. Stiamo lavorando bene anche se siamo pochi. Zapata purtroppo lo abbiamo perso e questo costringe Di Natale a fare gli straordinari. Totò va gestito, ma sarà un valore importante e contiamo sulla sua vena realizzata», ha continuato il tecnico.

Insomma c’è una ostentata fiducia internamente, anche se per ora i problemi non sembrano di certo mancare. Colantuono deve trovare soluzioni per migliorare la fase realizzata, deve migliorare la mentalità per evitare quei black out fatali, deve rimotivare giocatori come Kone o Thereau che sembrano ancora in panne, insomma come lui stesso ha ammesso, c’è da migliorare. E da non fallire col Verona. (Foto Zimbio)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy