Colantuono: “Il gol sbagliato ha cambiato la gara”

Colantuono: “Il gol sbagliato ha cambiato la gara”

L’analisi post gara di Stefano Colantuono: l’episodio del gol sbagliato inizio gara h inciso molto, ma il pareggio è comunque giusto

Commenta per primo!

Credo che la chiave di volta sia stato passare dal 2-0 probabile all’uno pari: lì il Milan ha trovato coraggio, poi la squadra rossonera sta bene e noi ci siamo chiusi bene. Siamo ripartiti poco, quando lo abbiamo fatto non lo abbiamo sempre fatto bene, il punto comunque è giusto“. Così Stefano Colantuono a fine gara commenta il pari tra la sua Udinese e i rossoneri.

Sul calo nella ripresa commenta che “abbiamo dei giocatori nuovi, Armero e Kuzmanovic potevano essere un cambio, li abbiamo rischiati, ma chiaro che alla lunga qualcosa puoi perdere. Ma non c’è stato un calo fisico, solo  un atteggiamento diverso, ci siamo abbassati troppo. Ci siamo trasformati dopo il gol sbagliato, siamo convalescenti, non siamo ancora usciti dalla malattia: ora arrivano delle gare alla nostra portata e sono certo che ci esprimeremo meglio

Sulla formazione che manda in campo afferma che “non diamo certezze, è già successo in queste settimane: chiaro che la competizione giova, nessuno deve sentirsi sicuro del posto, ora mi attendo dal Bologna in poi una striscia di risultati come quella fatta all’andata. E’ nelle nostre possibilità. I singoli? Matos ci dà molta profondità, allunga la squadra. Non ha ancora la condizione migliore, anche oggi è uscito con i crampi. Bene anche Kuzmanovic”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy