Colantuono: non potevamo proseguire. Giaretta: Colpa di alcuni idioti

Colantuono: non potevamo proseguire. Giaretta: Colpa di alcuni idioti

Delusione e rammarico nei volti di mister Stefano Colantuono e del ds Cristiano Giaretta al termine dell’amichevole con il Galatasaray sospesa dopo poco mezzora per il lancio di fumogeni e petardi in campo.

In mixed zone, Colantuono non nasconde tutto il disappunto: “E’ un peccato perché ci siamo attenuti alle disposizioni del Galatasaray, che hanno voluto interrompere la gara, per questa cosa già successa in altre amichevoli. Era problematico continuare. Abbiamo concesso poco e avuto buone occasioni, una grande con Bruno. Eravamo organizzati e abbiamo lasciato poco spazio, anche se il tempo per avere indicazioni è stato esiguo. Adesso non cambiano le cose nella nostra programmazione, giocando al Bruseschi 80 minuti due amichevoli mercoledì, restando in casa nostra”.

[youtube youtubeurl=”G3SI28MG-wA” ][/youtube]

Alle parole del tecnico fanno eco quelle di Giaretta: “Peccato perché è stata un’opportunità persa per tutti, ma non c’erano le condizioni di sicurezza per proseguire. Abbiamo deciso con la dirigenza del Galatasaray di interrompere la gara, ma dà fastidio perdere questa occasione di allenamento per colpa di alcuni idioti. Volevano essere protagonisti a prescindere e questa mania di protagonismo ha rovinato una potenziale giornata di festa. Ne prenderemo atto per le prossime amichevoli. L’Udinese stava giocando bene; era un banco di prova importante. Confermo che in mezz’ora si è vista una buona Udinese, nonostante il caldo e l’umidità. Abbiamo avuto un paio di fiammate importanti. Per mercoledì il mister ha chiesto due amichevoli in fila contro due squadre di serie D, al Bruseschi, orientativamente alle 16:30 e alle 18 con durata di 80 minuti. Aspettiamo le risposte delle squadre e daremo l’ufficialità”.

[gallery_bank type=”images” format=”filmstrip” title=”true” desc=”false” img_in_row=”5″ display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” image_width=”600″ album_title=”true” album_id=”44″]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy