Colantuono: Primo obiettivo andare avanti

Colantuono: Primo obiettivo andare avanti

Mister Colantuono anticipa le mosse per la gara con la Lazio dove l’Udinese vuole ben figurare. problemi per Thereau

Commenta per primo!

Coppa Italia da non snobbare, anzi. Lo conferma Stefano Colantuono, che come al solito non vuole sentir parlare di seconde linee o di manifestazione di secondo piano: «Il primo obiettivo è cercare di andare avanti, il secondo è dare spazio a chi ha giocato meno, tra l’altro recuperiamo alcuni infortunati, per cui cerchiamo di fargli trovare minutaggio».

Discorso che cade su Guilherme e, ovviamente, e Kone: «Non hanno novanta minuti, ma li alternerò. Farò fare un pezzo di gara per ciascuno, è la prima gara che fanno dopo alcuni mesi ».

I problemi sono per Thereau: «Non so se ci sarà per domenica, poi Di Natale è affacciato e preferisco tenerlo tranquillo. Thereau ha patito un problema muscolare che non credo che smaltirà per domenica, miracoli a parte ».

Proprio la gara con il Toro potrebbe distrarre, ma Colantuono non ci sta: «Per me tutte le gare sono importanti, ci teniamo ovviamente alla gara di domenica, tant’è che alcuni giocatori non sono convocati. Ma a questa gara ci tengo, non voglio che sia una gita. Andiamo a giocarcela poi pensiamo al Torino».

A Roma, dunque, alcuni problemi di sorta: «Fernandes non partirà dall’inizio, ha acuto un colpo alla schiena che non ha superato completamente. Badu è convocato, ma non lo azzarderò dall’inizio. Dobbiamo dare una botta al cerchio e uno alla botte».

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy