Con la Juve Udinese alta e aggressiva: Di Natale e Thereau davanti

Con la Juve Udinese alta e aggressiva: Di Natale e Thereau davanti

Prende forma l’Udinese che sfiderà la Juve: davanti pochi dubbi, ci saranno Di Natale e Thereau. Intanto Colantuono ‘spinge’ molto sull’atteggiamento da tenere

1 Commento

Si sta plasmando pian piano l’Udinese che dovrà affrontare la Juve domenica alla prima nel nuovo stadio Friuli completamente aperto.
Le ultime indicazioni arriveranno tra giovedì (quando alle 15 ci sarà la partitella in famiglia con la Primavera) e venerdì pomeriggio quando verranno messi a punto altri movimenti (oltre alla rifinitura di sabato, ovviamente), ma già oggi si può avere qualche indicazione dopo le prime sedute.

La prima riguarda l’atteggiamento: Colantuono ha chiesto già delle prime sgambate di stare alti, di pressare l’avversario, do aggredirlo, facendo leva soprattutto sui centrocampisti che in questo senso avranno un ruolo determinate. Qui manca un tassello, con Fernandes, Iturra e Guilherme che si giocano una maglia accanto a Lodi e Badu nel terzetto centrale.

La seconda indicazione arriva dall’attacco: tutti gli indizi portano a pensare a una coppia formata da Di Natale e Thereau, con Zapata di scorta e che può giocare ad alti livelli 45 minuti. Il capitano è carico, lo ha fatto capire anche nell’intervista rilasciata alla tv ufficiale, sa che questa sarà la sua ultima partita contro la Juve dove finora ha messo a segno ‘solo ‘4 reti più un assist. (LEGGI QUI)
Sarà lui assieme a francese, già a segno all’andata, a dover cercare di fare breccia.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. riso68 - 1 anno fa

    Iturra no, per piacere.
    Anche con l’Inter siamo stati alti ed aggressivi e poi sappiamo come è finita.
    Non è che sarebbe meglio giocare aggressivi e un po’ più bassi, cosi avremmo anche più spazi per ripartire e per gli inserimenti di Fernandes, Badu e degli esterni?
    Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy