Contrordine: Niente ritiro!

Contrordine: Niente ritiro!

Il “temutissimo” ritiro in un lussuoso hotel cittadino dal venerdì è stato sospeso

di Redazione

Nessun temutissimo ritiro anticipato per l’Udinese, nonostante le ire dopo il ko di Genova contro la Samp. Ire che avevano imposto ai giocatori di ritrovarsi in anticipo in un lussuoso hotel di Udine per preparare la gara con la Fiorentina. Scelta vecchio stile che non ha mai portato frutti, se non acerbi,  così la società, su suggerimento del tecnico Davile Nicola ha preferito calcare la mano su u a doppia seduta di allenamento già da martedì.

In sintesi: forse il gruppo non si può consolidare in quattro e quattr’otto, o four e four eight visto che da queste parti l’inglese è di moda, ma si inizia a capire che c’è da lavorare (e tanto) anche sull’aspetto fisico. I bianconeri potranno quindi dormire sonni tranquilli nelle rispettive abitazioni.

Per quanto concerne la sfida ai Viola, molto lavoro sulle palle inattive, con il 5-3-2 intoccabile  con Mandragora riportato mezzala e con la coppia De Paul e Pussetto in attacco, per soma gioia di chi starà fuori in una rosa sempre più ampia. Per Nicola sarà la gestione del gruppo uno dei punti chiave di questo girone di ritorno che per adesso vede i bianconeri in totale apnea.

E contro la Fiorentina, ricordiamo, ci sarà lo sciopero del tifo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy