Cori contro Danilo: “Non può essere capitano”

Cori contro Danilo: “Non può essere capitano”

I ragazzi della Nord non hanno mai perdonato a Danilo il gesto verso la curva dopo la gara con la Roma. Oggi che il giocatore è anche capitano la situazione diventa ancora più ‘calda’

Commenta per primo!

Non sono mancati gli ultras della Nord in queste prime uscite in Austria. E non sono mancate alcune polemiche che non possono passare inosservate. A Villach si è approfittato per ribadire il proprio ‘no’ all’ipotesi di un ingresso della multinazionale Red Bull in società.

A Velden, invece, è stato ribadito che il capitano non può essere Danilo: questa volta non con uno striscione, ma  con continue ‘beccate’ nei confronti di Danilo, a cui non è mai stato perdonato il gesto di stizza verso la curva dopo la gara con la Roma.
Ora che è il brasiliano a indossare la fascia di capitano la questione è diventata ancora più ‘calda’. Molti tifosi non si sentono rappresentati da lui e chiedono che i gradi passino a Felipe.

La società consegnando la fascia a Danilo, l’ha di fatto anche tolto dal mercato. Il giocatore sembrava sul punto di andare via, ma di offere concrete non ne sono arrivate e oggi la situazione è questa. Con il giocatore che non pare di certo sereno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy