Corsi e Carpeggiani in coro: Di Natale non andrà a Empoli

Corsi e Carpeggiani in coro: Di Natale non andrà a Empoli

Cosa farà Di Natale da grande? Per ora l’unica cosa certa è che non andrà a Empoli. In attesa di un suo chiarimento sul resto

Commenta per primo!

Totò Di Natale lascia a gennaio? La domanda andrebbe rivolta al diretto interessato, visto che nessuno sembra saperne nulla in casa bianconera dove la notizia è arrivata dai giornali. Nemmeno il suo storico procuratore, Bruno Carpeggiani, non ne sa nulla: “posso solo assicurare che a Empoli non va, che quella bianconera è l’ultima maglia che indosserà. Il resto va chiesto a lui“.

A Empoli non  ne sanno molto di più, tanto che il presidente Fabrizio Corsi, ci racconta serenamente che “sono tre o quattro anni che mi chiamate per chiedermi cosa farà Totò: io, quando ci parlo, lo faccio non per il calcio. Ora leggo che ha problemi, ma di più non so. Noi abbiamo quattro attaccanti e siamo a posto“.

Insomma se appare pacifico che Totò non vestirà altre maglie, ora spetta solo a lui chiarire cosa vuole fare da grande: immaginare l’Udinese già da gennaio senza il suo capitano è impensabile, per tanti motivi. Tecnici, affettivi, di mercato. E poi Totò è troppo intelligente e innamorato del bianconero per pensare di lasciare la nave a metà viaggio. O almeno questo tutti sperano.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy