Crisi Udinese: Serie A a rischio

Crisi Udinese: Serie A a rischio

Dunque guardando la classifica, l’Udinese dovrebbe comunque trovarsi in una posizione piuttosto tranquilla. Questo non significa, però, come temuto dalla stessa società, che la squadra si deve adagiare. Le otto sconfitte consecutive collocano inevitabilmente l’Udinese ancora in lotta per la salvezza, nonostante la formazione goda di una classifica positiva rispetto alle altre.

di Redazione

Quello che sta vivendo nell’ultimo periodo l’Udinese è decisamente il momento più brutto degli ultimi vent’anni. Per la formazione friulana, che nel ko contro la Lazio ha rimediato l’ottava sconfitta consecutiva, ci sono fondati timori di dover lottare fino in fondo per la sopravvivenza nel massimo campionato italiano nonostante, fino alla metà di gennaio circa, avesse addirittura cullato l’ipotesi di un sogno europeo. 

 E’ proprio a causa di questa crisi che Giampaolo Pozzo è corso ai ripari per fare in modo di ritrovare nella propria squadra quella forza che sembra essere svanita nel nulla.
Nelle ultime ore, infatti, il patron dell’Udinese ha ordinato che i suoi ragazzi partissero in ritiro. Inoltre, sembrerebbe che la società stia addirittura valutando l’ipotesi di una partenza anticipata verso la Sardegna in vista della sfida di sabato pomeriggio contro il Cagliari.
Inoltre, Pozzo ha anche potenziato lo staff dei preparatori atletici inserendo Giovanni Brignardello, noto per esser stato preparatore della Nazionale di Giampiero Ventura e che in precedenza, dal 2013 al settembre 2016, aveva lavorato nel Watford, squadra inglese di Premier League di proprietà della famiglia Pozzo.
Il compito riservato a Brignardello, che ha già lavorato in Serie A in passato con Sampdoria, Parma e Chievo, è quello di effettuare un’analisi dei dati relativi alla preparazione atletica.

La corsa per la salvezza si sta facendo seria ed è importante tenere presente che, fatta eccezione per Genoa, Bologna, e Benevento (con i campani ormai quasi certamente retrocessi), sono ben sette le formazioni che si stanno sfidando per restare in Serie A: Udinese, Sassuolo, Chievo, Cagliari, Spal, Crotone e Verona.
Se avete intenzione di scommettere sulla permanenza nel massimo campionato di una di queste squadre, tenete presente che al momento la squadra che sembra posizionata meglio per centrare la salvezza è proprio l’Udinese. Potete piazzare la vostra scommessa utilizzando il link codicebonuscommesse.com.
Infatti, nonostante il periodo di crisi, la squadra friulana è a quota 33 punti in classifica: 6 in più rispetto a Crotone e Spal, che al momento si trovano in terzultima posizione, e ben 8 punti in più rispetto al Verona, che attualmente ricopre la penultima posizione.

Dunque guardando la classifica, l’Udinese dovrebbe comunque trovarsi in una posizione piuttosto tranquilla. Questo non significa, però, come temuto dalla stessa società, che la squadra si deve adagiare. Le otto sconfitte consecutive collocano inevitabilmente l’Udinese ancora in lotta per la salvezza, nonostante la formazione goda di una classifica positiva rispetto alle altre. Inoltre, anche il calendario sembrerebbe andare a favore della formazione friulana. Ecco i prossimi incontri dell’Udinese:

  • Cagliari-Udinese 
  • Napoli-Udinese 
  • Udinese-Crotone 
  • Benevento-Udinese 
  • Udinese-Inter 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy