Danilo: “Il mio gol più bello, meritavamo i tre punti”. Samir: desso pensiamo a fare bene per portare a casa un buon risultato”

Danilo: “Il mio gol più bello, meritavamo i tre punti”. Samir: desso pensiamo a fare bene per portare a casa un buon risultato”

Il capitano bianconero, autore della rete decisiva nel finale sul Bologna, esprime tutta la sua soddisfazione

Commenta per primo!

Una rete allo scadere per festeggiare i 120 anni segnata dal capitano. Una serata da incorniciare che Danilo inquadra così: “Penso che quello di stasera sia il gol più bello della mia carriera. Volevo salire prima della punizione ma Felipe ha battuto subito, poi l’azione è durata ancora un pò e ho avuto modo di farmi trovare pronto… Poi è successo quello che avete visto tutti. Ho cercato i tifosi perché ci hanno sostenuto tutta la partita, tutto questo è per loro. Abbiamo giocato meglio del Bologna, abbiamo avuto la pazienza di cercare lo spazio giusto per fare gol. Meritavamo noi di vincere ed è stato giusto così. Dopo che abbiamo cambiato allenatore, ogni gol preso è nato da un errore individuale. Per prendere meno gol dobbiamo lavorare di squadra, la difesa parte dall’attaccante. Se riusciamo ad essere più attenti, anche domenica a Bergamo non prenderemo gol. Dobbiamo fare più punti possibili, se riusciamo a girare a più di 20 possiamo sperare di ottenere qualcosa in più nel futuro. E’ stata una settimana difficile per via della tragedia che ha colpito i nostri fratelli della Chapecoense. Ci ha fatto capire quanto siamo fortunati a fare quello che facciamo e a vedere sempre il lato positivo, perché la vita può finire in un attimo. Il mio pensiero è rivolto al Chape”.

Segue il connazionale Samir:  “E’ andata bene e sono felice per la vittoria e perchè ho giocato bene per la squadra. Mi fa piacere per i brasiliani in squadra e per Danilo. Adesso andiamo a Bergamo con l’atteggiamento giusto dimenticando già la vittoria di stasera. Non ho mai giocato a Bergamo ma so che è un campo difficile e l’Atalanta è una squadra forte. Adesso pensiamo a fare bene per portare a casa un buon risultato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy