Danilo: Una responsabilità la fascia di vice capitano

Danilo: Una responsabilità la fascia di vice capitano

A Torino contro la Juve è stato semplicemente ‘The Wall’, il muro: Danilo ha cominciato nel modo migliore il suo quinto campionato consecutivo in bianconero: “Nelle prime tre stagioni – spiega al quotidiano  Terra –  abbiamo giocato gare di Champions League ed Europa League. Il club ha un’ottima struttura, è moderno, e il tutto contribuisce a ottenere risultati. Quanto fatto contro la Juventus è il riconoscimento del buon lavoro. La Juve ha raggiunto la finale di Champions League la scorsa stagione, in gran parte grazie alla sua difesa: il mio nome per quanto fatto lì mi rende molto felice”

Il tutto condito dalla fascia di vice capitano: “Si tratta di una responsabilità. Di Natale deve ancora giocare ancora una o due stagioni. Lui è il nostro capitano, la nostra bandiera. Vedo questo riconoscimento come luna conquista importante arrivata fuori dal Brasile. Qui ci sono sempre meno italiani, è la storia dell’Udinese: scommettere sul Brasile. E avremmo anche più connazionali in squadra se Gabriel Silva e Allan non se ne fossero andati. Il club ha sempre un occhio di riguardo sugli atleti brasiliani, soprattutto i più giovani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy