De Agostini: Colantuono l’acquisto…

De Agostini: Colantuono l’acquisto…

Commenta per primo!

Ospite di Lorenzo Petiziol a Radio Spazio, Gigi De Agostini, ha detto la sua sulla stagione che sta cominciando: “Noi andavamo in ritiro al fresco, a Tarvisio. Oggi è una novità farlo in città, anche altre squadre mi sembra lo facciano in casa. Io ero abituato alla montagna per ossigenarmi per così dire!”.

Non c’è, al di là di tutto, nessun nome nuovo: “Non è arrivato nessuno, ma non mi sembra nemmeno che sia partito nessuno: forse puntano alla squadra dell’anno scorso. Pozzo ha detto che ci sono due mesi di tempo per fare le operazioni, vorranno fare le cose con calma”.

Colantuono è stato l’acquisto principale: “L’anno scorso in pochi hanno reso, venderli adesso è difficile. A parte Allan c’è stata mediocrità. per capire bene le cose sono da rivedere, da qui il fatto di confermare la rosa e prendere un tecnico esperto che ha sempre fatto bene. Lui ha sempre fatto bene in situazioni difficili. Ha carattere e l’Udinese ha bisogno di questo!”.

“Si stanno muovendo soprattutto le milanesi, che erano a distanza abissale dalla Juve. La storia dice che Milan e Inter devono stare in altre posizioni rispetto agli atri anni – afferma parlando della Serie A -. La Juve però reinveste sul mercato a differenza di altre: è nel dna della Juve essere sempre affamati, non si accontenta mai di arrivare seconda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy