De Canio: “Le partite cominciano tutte dallo 0-0”

De Canio: “Le partite cominciano tutte dallo 0-0”

Ospite di Udinese Tv, Gigi De Canio ripercorre il suo passato a Udine e del presente che lo attende e che si chiama Napoli

Commenta per primo!

Gigi De Canio è stato ospite di Udinese Tv dove ha ripercorso la sua storia e palato del presente. Si parte dal paragone tra l’Udinese allenata 15 anni fa e questa: “Sono qui solo da tre settimane e devo ancora conoscere tutte le potenzialità dei miei giocatori. Allora li avevo allenati da inizio stagione, li conoscevo bene. Dico solo che quella mia Udinese nell’anno solare fece più gol di tutti. Quella Udinese ha fatto emozionare l’Italia, giocava bene. I momenti migliori? Quello di Leverkusen, ma anche il primo posto in classifica“.

Dal passato al presente, col Napoli all’orizzonte: “Le partite cominciano tutte dallo 0-0 e ognuna ha la sua storia. Io ho fiducia per domenica. Ma ribadisco che se  vinciamo non siamo salvi e se perdiamo non siamo retrocessi. Ci si salva con la continuità nei risultati, con prestazioni di qualità. Quel che non si può negare è che il Napoli è una grande squadra, ha grandi interpreti”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy