Delneri: “Zapata? Si sa che a giugno andrà via…”

Delneri: “Zapata? Si sa che a giugno andrà via…”

Il tecnico bianconero è soddisfatto per la vittoria contro il Palermo ma è già proiettato ai prossimi impegni: “Dopo la sosta comincia il nostro campionato” ha dichiarato il mister bianconero nel postpartita

Commenta per primo!

E’ un Delneri chiaramente soddisfatto dopo la netta vittoria ottenuta dai suoi ragazzi contro il Palermo: “Sapevamo che il Palermo voleva sorprenderci, infatti nei primi 20 minuti ha avuto un possesso palla abbastanza netto. Poi ci siamo ripresi. E’ stata una partita molto intensa, con giocatori che hanno dimostrato di essere in ottima forma, non era facile, come potrebbe sembrare. Il Palermo lotterà fino alla fine con l’Empoli, può farcela, ha tutti scontri diretti. Per loro Udine era una tappa molto importante, per noi averli battuti è un motivo di grande soddisfazione. Dopo 20 minuti ho cambiato assetto tattico, mettendo Thereau dietro la punta. Ho fatto il 4-4-1-1. La squadra ha retto bene in tutti e due i modi, abbiamo giocatori con qualità che ci permettono di variare l’assetto tattico. Thereau ha ‘ i colpi’, poi ha avuto qualche problema all’interno coscia e l’ho levato. Sono contento che Zapata sia stato convocato in Nazionale, si adatta bene, ha grande forza, aiuta i compagni, ha fiato e corsa per poter fare gol importanti. Si sa che a fine giugno andrà, se non capita qualcosa di importante. E’ il suo primo anno intero, che ha continuità, ha dimostrato di poter essere un centravanti importante in futuro. Dopo la sosta comincia il nostro campionato, ora cercheremo di fare più punti possibili da qui alla fine, non ci saranno scusanti, abbiamo il dovere di andare in  campo e cominciare il nostro campionato”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy