Delneri: voglio una squadra che sappia cosa vuol dire giocare al ‘Friuli’

Delneri: voglio una squadra che sappia cosa vuol dire giocare al ‘Friuli’

“Io voglio una squadra che abbia queste caratteristiche, che sappia cosa vuol dire giocare al ‘Friuli’, e che sappia che noi siamo friulani e i friulani pretendono solo una cosa: un grande lavoro”

Commenta per primo!

L’Udinese di Delneri ha un obiettivo: tornare a fare pace con i suoi tifosi. “La mia voglia di fare calcio è sempre la stessa – ha affermato a Sky -. E’ aumentata perché è chiaro che allenare l’Udinese per un friulano è motivo di orgoglio e di vanto. Un allenatore deve dare il massimo sempre, in tutti gli ambienti in cui va e io sono venuto a Udine fortunatamente molto tempo prima di quando sono andato a Verona e credo che l’Udinese, partendo in anticipo, abbia la possibilità di poter avere una sua identità e deve avere la forza e il coraggio di capire che il Friuli ha bisogno di coraggio. Questa regione rappresenta il coraggio, sempre, in tutti i settori nel passato e adesso. Quindi ha bisogno di avere gente che lavori con coraggio, con fiducia per il futuro. Quindi io voglio una squadra che abbia queste caratteristiche, che sappia cosa vuol dire giocare al ‘Friuli’, e che sappia che noi siamo friulani e i friulani pretendono solo una cosa: un grande lavoro, grande dedizione, la maglia sudata, impegno totale. Penso che questo sia il nostro obiettivo. Dare tutto a loro, perchè loro non ci mandino via dalla curva ma ci chiamino“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy