Due eventi per celebrare i 120 anni di storia bianconera

Due eventi per celebrare i 120 anni di storia bianconera

Mercoledì pomeriggio la squadra bianconera al gran completo incontrerà i tifosi in Curva Nord, mentre in occasione della sfida con il Bologna saranno realizzate diverse iniziative

Commenta per primo!

Qualche settimana fa ci eravamo chiesti se i compleanni venissero ancora festeggiati in casa bianconera. E questa sera abbiamo ricevuto l’attesa risposta. In occasione del 120° anniversario di fondazione, il club bianconero ha studiato alcune iniziative ad hoc per i propri sostenitori. Mercoledì prossimo, giorno in cui ricorre l’importantissimo compleanno, a partire dalle 17.45 verranno aperte le porte della Curva Nord per accogliere i tifosi friulani in occasione di un evento social dedicato #Udinese120. Sarà presente la squadra al gran completo, guidata da mister Gigi Delneri. Nell’occasione, inoltre, sarà presentato il rinnovato portale internet www.udinese.it, che sarà protagonista insieme a tutti i social bianconeri di un’attività congiunta sull’hashtag #Udinese120. Alle 19 i calciatori insieme a tutti i cuori bianconeri presenti all’evento o vicini grazie alla diretta che sarà trasmessa live su Udinese Tv (disponibile anche in streaming sul sito ufficiale del club) saranno invitati a postare pensieri, foto e selfie con hashtag #Udinese120, taggando i social ufficiali Udinese Calcio 1896 su Facebook, @udinese_1896 su Twitter e udinesecalcio su Instagram.

Ma non solo. In occasione della sfida di campionato tra Udinese e Bologna, in programma lunedì 5 dicembre alle 21 allo stadio Friuli, si terrà una maestosa sfilata, che coinvolgerà i club dell’Auc, i Fogolars Furlans e una rappresentanza dei calciatori che hanno segnato la storia del club (sui nomi c’è ancora massimo riserbo), alla quale seguirà una speciale coreografia presente in tutti i settori degli spalti. La partita sarà disputata con una speciale maglia celebrativa – spoleirata nei giorni scorsi da Armero attraverso Instagram -, studiata per rievocare le tradizioni delle divise di un tempo in salsa moderna e prodotta in edizione limitata. La divisa indossata dai giocatori è anche protagonista della versione storica della foto di squadra, che sarà impressa nel poster celebrativo. I proventi della vendita del poster saranno devoluti in beneficenza alle vittime del terremoto del Centro Italia, per la ricostruzione di impianti sportivi danneggiati dal sisma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy