Euro 2016, l’Udinese incassa oltre 390 mila dall’Uefa

Euro 2016, l’Udinese incassa oltre 390 mila dall’Uefa

Complessivamente sono 641 i club che hanno ricevuto i finanziamenti per aver consentito ai propri tesserati di partecipare alle qualificazioni e/o alle gare degli Europei francesi

L’Europeo è un affare per tutti. Anche per l’Udinese che l’Europa non la vede dall’estate del 2013, ma da sempre ha in rosa giocatori che, con le loro nazionali, partecipano a competizioni internazionali. Oggi, infatti, l’Uefa attraverso il proprio sito ha divulgato l’elenco delle società alle quali sono destinati dei finanziamenti per aver consentito ai propri tesserati di partecipare alle Qualificazioni Europee 2014-2015 e alla fase finale di Euro 2016 disputatasi in Francia. Tra i 641 club in elenco figura anche il club friulano al quale andranno ben 391.749,05 euro. A far fruttare il bottino bianconero, in particolare, è stato Emil Hallfredsson che, con l’incredibile Islanda, è arrivato ai quarti di finale della competizione continentale.

Complessivamente l’Uefa ha distribuito un totale di 150 milioni di euro – con un sostanziale aumento di 50 milioni rispetto al 2012. Sulla base del meccanismo di distribuzione dei pagamenti, così come approvato dal Comitato Esecutivo, 100 milioni di euro sono stati divisi tra i club i cui calciatori hanno partecipato alla fase finale degli Europei. I restanti 50 milioni di euro sono stati suddivisi tra i club i cui giocatori hanno partecipato alle qualificazioni, a prescindere che la nazionale in questione si sia qualificata alla fase finale o meno.

In accordo con meccanismo dettagliato di distribuzione concordato tra la Uefa e l’Associazione dei Club Europei (Eca), le società hanno ricevuto una cifra uguale per ogni giocatore impegnato con la propria nazionale in ogni partita delle qualificazioni, e un importo fisso a giocatore per ogni giorno della fase finale, ponderata con la categorizzazione Fifa dei club per l’indennità di formazione.

I 641 club che hanno ricevuto i contributi di solidarietà rappresentano un record. Le società che hanno beneficiato di questi contributi sono state sia di livello elite che amatoriali, tra cui anche squadre di quinta serie delle più svariate federazioni nazionali affiliate alla Uefa.

Di seguito la Top Ten degli incassi:

1. Juventus Football Club (Ita): € 3.484.875,38
2. Liverpool Fc (Eng): € 3.394.511,33
3. Tottenham Hotspur Fc (Eng): € 3.066.138,48
4. Manchester United Fc (Eng): € 2.997.731,85
5. FC Bayern München (Ger): € 2.898.339,94
6. Real Madrid Cf (Spa): € 2.524.835,57
7. Arsenal Fc (Eng): € 2.463.222,34
8. Fc Barcelona (Spa): € 2.352.693,90
9. As Roma (Ita): € 2.124.904,29
10. Southampton Fc (Eng): € 2.094.099,34

Per l’elenco dettagliato delle squadre e dei relativi compensi cliccare qui

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy