Ewandro: “Sto lavorando ogni giorno per dare il meglio”

Ewandro: “Sto lavorando ogni giorno per dare il meglio”

L’attaccante brasiliano ha siglato il gol dell’1-1 nei minuti regolamentari e ha messo a segno un importante rigore nel finale del match, vinto dall’Udinese contro il Celta Vigo

Caparbio, freddo, risolutore: l’Udinese riscopre un “nuovo” Ewandro. Tra i protagonisti della vittoria del Memorial Quinocho, disputato questa sera all’Estadio de Balaidos contro il Celta Vigo, c’è anche l’attaccante brasiliano, bravo a siglare la rete dell’1-1 a pochi minuti dal termine dei tempi regolamentari e altrettanto efficace dagli undici metri. “Sto facendo il mio lavoro – racconta il numero 96 bianconero a Udinese Tv -, tutti i giorni sto cercando di dare il mio meglio sul campo“. Sulla gara aggiunge: “Abbiamo disputato una buona gara, siamo riusciti a creare alcune buone occasioni. Il rigore? E’ stato un bel tiro“. E su Bizzarri para-rigori conclude: “Lui è molto bravo, si sta allenando molto bene. Sono state decisive le sue parate per il successo finale“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy