Friuli, lo stadio dei sogni: si comincia. A settembre il clou

Friuli, lo stadio dei sogni: si comincia. A settembre il clou

Lo Stadio Friuli è ultimato: in meno di 600 giorni di lavoro l’impianto è (ri)nato. Il cronoprogramma che porterà all’inaugurazione

Come già sottolineato sono serviti meno di 600 giorni di lavoro per ultimare lo Stadio Friuli. Dall’Atalanta, quando a maggio 2013 si giocò l’ultima gara con l’impianto vecchio, all’Atalanta del 6 gennaio 2016 ne è passata di acqua sotto il ponte: contro gli orobici verrà aperto anche il settore ospiti, con la Juve l’intera curva Sud sarà disponibile.

DALL’ATALANTA ALL’ATALANTA, COME E’ NATO IL FRIULI

Il 17 gennaio ci sarà la prima dunque con lo stadio completamente agibile, ma non sarà questa la data dell’inaugurazione. Quella vera, quella che probabilmente coinciderà anche come partita d’addio a Di Natale, si giocherà dopo la prima sosta del prossimo campionato, a settembre, quando per i 120 anni si cercherà di organizzare una parata in grande stile di stelle: la società sarebbe orientata a organizzare una partita tra i giocatori simbolo dell’Udinese, per cui ci si può attendere Zico assieme a Di Natale e Amoroso per un tridente dei sogni.

Per quel momento saranno completate anche le ultime infrastrutture, come la piscina, le palestre, il centro benessere, i ristoranti e il Museo dello Sport friulano, fortemente voluto da Paròn Pozzo. In estate ci potrebbero già essere innovazioni sui seggiolini di alcuni settori, mentre si completerà anche la parte ‘elettronica’ con il wireless libero.

Le tappe di avvicinamento da qui a quel momento sono però altrettanto prestigiose: oltre alle gare dell’Udinese ci sarà anche la Nazionale che giocherà al Friuli prima di partire per la Francia per Euro 2016. Possibile che l’avversario possa essere la Spagna. E in estate il club starebbe pensando anche a un triangolare di prestigio, come quel ‘Moretti’ che anni fa riempiva il vecchio catino.

E se Roma si aggiudicherà l’Olimpiade, nel 2024 lo Stadio Friuli sarà protagonista. Il Teatro de Sogni è qui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy